Rivista di Design
Rivista di Design
La Clinica Di Urologia

The Panelarium

La Clinica Di Urologia Il Panelarium è il nuovo spazio della clinica per il Dr. Matsubara, uno dei pochi chirurghi certificati per operare i sistemi di chirurgia robotica da Vinci. Il design è stato ispirato dal mondo digitale. I componenti del sistema binario 0 e 1 sono stati interpolati nello spazio bianco e incorporati da pannelli che sporgono dalle pareti e dal soffitto. Anche il pavimento segue lo stesso aspetto progettuale. I pannelli sebbene il loro aspetto casuale sia funzionale, diventano segni, panche, banconi, librerie e persino maniglie delle porte e, soprattutto, paraocchi che assicurano una privacy minima per i pazienti.

Il Ristorante E Il Negozio Udon

Inami Koro

Il Ristorante E Il Negozio Udon Come può l'architettura rappresentare un concetto culinario? The Edge of the Wood è un tentativo di rispondere a questa domanda. Inami Koro sta reinventando il tradizionale piatto giapponese Udon mantenendo le comuni tecniche di preparazione. Il nuovo edificio riflette il loro approccio rivisitando le tradizionali costruzioni in legno giapponesi. Tutte le linee di contorno che esprimono la forma dell'edificio sono state semplificate. Ciò include la cornice di vetro nascosta all'interno dei sottili pilastri di legno, l'inclinazione del tetto e del soffitto ruotata e i bordi delle pareti verticali che sono tutti espressi da una singola linea.

Farmacia

The Cutting Edge

Farmacia The Cutting Edge è una farmacia di distribuzione collegata al vicino Daiichi General Hospital di Himeji City, in Giappone. In questo tipo di farmacie il cliente non ha accesso diretto ai prodotti come nella tipologia di vendita al dettaglio; piuttosto le sue medicine saranno preparate nel cortile di casa da un farmacista dopo aver presentato una prescrizione medica. Questo nuovo edificio è stato progettato per promuovere l'immagine dell'ospedale introducendo un'immagine nitida ad alta tecnologia in conformità con una tecnologia medica avanzata. Il risultato è uno spazio bianco minimalista ma completamente funzionale.

Il Ristorante Cinese

Pekin Kaku

Il Ristorante Cinese La nuova ristrutturazione del ristorante Pekin-kaku offre una reinterpretazione stilistica di ciò che potrebbe essere un ristorante in stile Pechino, rifiutando il tradizionale design abbondantemente ornamentale a favore di un'architettura più semplicistica. Il soffitto è caratterizzato da un'aurora rossa creata utilizzando tende a fili lunghe 80 metri, mentre le pareti sono trattate con i tradizionali mattoni scuri di Shanghai. Gli elementi culturali della millenaria eredità cinese, inclusi i guerrieri di terracotta, la lepre rossa e le ceramiche cinesi, sono stati evidenziati in un display minimalista che fornisce un approccio contrastante agli elementi decorativi.

Il Ristorante Giapponese

Moritomi

Il Ristorante Giapponese Il trasferimento di Moritomi, un ristorante che offre cucina giapponese, accanto al castello di Himeji, patrimonio dell'umanità, esplora le relazioni tra materialità, forma e interpretazione architettonica tradizionale. Il nuovo spazio cerca di riprodurre il modello delle fortificazioni in pietra del castello in vari materiali tra cui pietre grezze e levigate, acciaio rivestito di ossido nero e tappetini tatami. Un pavimento in ghiaia rivestita di resina rappresenta il fossato del castello. Due colori, bianco e nero, sgorgano come acqua dall'esterno, e attraversando la porta d'ingresso decorata a traliccio di legno, raggiungono il salone dei ricevimenti.

Scultura Pubblica

Bubble Forest

Scultura Pubblica Bubble Forest è una scultura pubblica realizzata in acciaio inossidabile resistente agli acidi. È illuminata con lampade LED RGB programmabili che consentono alla scultura di subire una spettacolare metamorfosi al tramonto. È stato creato come una riflessione sulla capacità delle piante di produrre ossigeno. La foresta del titolo è composta da 18 steli / tronchi d'acciaio che terminano con corone a forma di costruzioni sferiche che rappresentano una singola bolla d'aria. Bubble Forest si riferisce alla flora terrestre così come a quella conosciuta dal fondo di laghi, mari e oceani